Breaking News

NOSTRADAMUS, ECCO LE 3 INFAUSTE PROFEZIE PER IL 2019

Il chiaroveggente francese fece 3 profezie infauste per l’anno 2019 che presto potremmo vedere avverarsi

Michel de Notre-Dame, meglio conosciuto come “Nostradamus” è diventato una figura emblematica della chiaroveggenza in Francia dal 16esimo secolo con le sue profezie. A parte la sua brillante carriera di medico e astrologo, la sua tendenza a predire eventi futuri è ciò che ha attirato l’attenzione della maggior parte della gente su di lui. Era anche molto vicino all’aristocrazia francese della sua epoca, che usava i suoi servigi per saperne di più sul proprio futuro. Ma cosa ha previsto per l’anno 2019? Tutti coloro che credono nell’autenticità delle sue profezie pensano a titolo di esempio che il famoso rabdomante francese predisse l’ascesa al potere di Adolf Hitler, la morte del re di Francia Enrico II nel 1559 o il grande incendio che ebbe luogo a Londranel 1666 o gli attentati alle Torri Gemellenegli Stati Uniti d’America. Alcuni teorici della cospirazione pensano addirittura che Nostradamus parlasse di tutta una serie di eventi e cataclismici che avrebbero paralizzato il pianeta e cambiato per sempre il corso della storia. Numerose analisi hanno quindi portato al fatto che egli aveva previsto lo scoppio della terza guerra mondiale, il crollo del mondo occidentale e persino una pioggia di asteroidi. E poiché nessuno di questi eventi si è ancora verificato, i cospirazionisti ora credono che il 2019 potrebbe essere l’anno in cui si verificheranno.

Per primo lo scoppio della terza guerra mondiale. Una quartina scritta da Nostradamus nel 1555 descriverebbe un grande conflitto mondiale. Ecco il passaggio: “La grande guerra avrà inizio in Francia e poi tutta l’Europa verrà colpita, lunga e terribile sarà per tutti….poi finalmente verrà la pace ma in pochi ne potranno godere”. In altri versetti poi scrisse: “Per le discordie e negligenze Francesi sarà aperto un passaggio a Maometto: di sangue intriso la terra ed il mare, il porto di Marsiglia di vele e navi coperto” e prosegue prevedendo le sorti di Roma: “Ci saranno tanti cavalli dei cosacchi che berranno nelle fontane di Roma, il fuoco cadrà dal cielo distruggendo tre città. La città perderà la fede e diventerà il regno dell’Anticristo, Roma sparirà e il fuoco cadrà dal cielo e distruggerà tre città. Tutto si crederà perduto e non si vedranno che omicidi; non si sentirà che rumori di armi e bestemmie”.

Seconda profezia: una caduta di astroidi che causerebbe molti danni. Dopo la distruzione e gli orrori della terza guerra mondiale che avranno devastato il nostro pianeta, l’umanità dovrebbe apparentemente aspettarsi di subire un grave incidente con un asteroide, l’incidente accadrà contemporaneamente ad altri gravi problemi come la guerra o disastri nucleari o naturali. Terza profezia: il cambiamento climatico che cambierà per sempre la vita sulla terra. Secondo alcune interpretazioni, assisteremo ad un aumento della temperatura, lo scioglimento dei ghiacciai e la formazione di più uragani durante l’anno 2019. Così, secondo quanto riferito Nostradamus: “Vedremo le temperature salire e le acque collassare sotto di loro”. Le disastrose conseguenze del cambiamento climatico porteranno apparentemente a più guerre e conflitti quando gli umani inizieranno a competere per le risorse, il che porterebbe anche a migrazioni su larga scala.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply

Hashtag24News

Altri articoli di interesse