Breaking News

Notte Champions, Napoli avanti tutta

Partita dura, il Napoli deve incassare i 3 punti

Questa sera a San Paolo andrà in scena Napoli-Stella Rossa, partita che a detta di Ancelotti non è decisiva, ma sicuramente estremamente importante ai fini del passaggio del turno. La squadra di Belgrado si è rivelata più ostica di quanto non ci si potesse aspettare, è stato infatti in grado di fermare sullo 0-0 i Partenopei e di battere 2-0 il Liverpool. L’esito dell’incontro è dunque tutt’altro che scontato come si potrebbe pensare, agli uomini di Ancelotti servirà una grande prestazione per portare a casa i 3 punti.

Importantissimo sarà anche il risultato finale sul campo di Parigi, una vittoria dei Reds al Parco dei Principi qualificherebbe il Napoli in caso di vittoria questa sera, mentre una vittoria dei parigini lascerebbe tutto in bilico rimandando il tutto a match di Anfield l’11 dicembre. Al momento il Napoli è primo nel girone con 6 punti a pari merito con il Liverpool, seguono PSG e Stella Rossa con rispettivamente 5 e 4 punti, tra prima e ultima c’è una differenza di due punti, quanto accadrà questa sera potrebbe quindi confermare o ribaltare completamente la situazione. Sarà dunque vitale scegliere i giusti interpreti. Tra i pali ci sarà Ospina, di fronte a lui la linea di difesa dovrebbe essere composta da Mario Rui, Koulibaly, Albiol e Hysaj, quest’ultimo in ballottaggio con Maksimovic, non è però da escludere che i due vengano schierati assieme in un 3-5-2. Non dovrebbero esserci dubbi per quanto riguarda la linea mediana di centrocampo, con Hamsik e Allan al centro contornati da Ruiz a sinistra e Callejon a destra. In attacco inamovibile Insigne, dubbi su chi lo affiancherà tra Milik e Mertens con il polacco che parte leggermente favorito.

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Milik, Insigne. Allenatore: Carlo Ancelotti.

STELLA ROSSA (4-2-3-1): Borjan; Gobeljic, Degenek, Babic, Rodic; Krsticic, Jovicic; El Fardou, Marin, Srnic; Pavkov. Allenatore: Vladan Milojevic.

Arbitro: Manzano (Spagna)

PhotoCredit: Antonio Balasco

Loading Facebook Comments ...

leave a reply