PARIGI, SI CANDIDA A SINDACO IL DISSIDENTE MACRONISTA VILLANI

48

Villani Matematico e artista sfida candidato ufficiale del partito Griveaux

Terremoto nel partito del presidente Emmanuel Macron: Cedric Villani, matematico e artista, che da tempo riflette sulla possibilità di succedere ad Anne Hidalgo sulla poltrona di sindaco di Parigi, ha sciolto finalmente la riserva e ieri sera si è candidato ufficialmente nonostante il suo partito, La Republique en Marche, abbia già il suo candidato ufficiale, l’ex portavoce del governo Benjamin Griveaux. Il 45enne Villani ha dichiarato a un gruppo di fedelissimi riuniti in una brasserie parigina: “Vi annuncio, oggi 4 settembre, che ho deciso di candidarmi al comune di Parigi”. A luglio, il partito di governo aveva scelto Griveaux ,che ieri sera in un comunicato ha detto di “rammaricarsi” per la decisione di Villani, che resta comunque nel partito. 

Villani, che a suo tempo sostenne Hidalgo candidata sindaca, ha definito “inadatta” la procedura di designazione del partito. “Sarò il primo sindaco di Parigi davvero ecologista”, ha detto Villani, aggiungendo di voler fare della capitale “la metropoli internazionale di riferimento dello sviluppo umano e sostenibile”. Le elezioni sono in programma il 15 e 22 marzo prossimi.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *