Breaking News

Paul McCartney torna in Italia nel 2020 con “Freshen Up Tour”, Napoli è la prima tappa

L’ex bassista dei Beatles sarà in concerto a Napoli il 10 giugno 2020 in Piazza del Plebiscito

Dopo l’arrivo a sorpresa del grande concerto-evento nel ’91 al Palapartenope di Napoli, Paul McCartney, a distanza di ben 29 anni, torna il 10 giugno 2020 sul suolo partenopeo con il suo tanto acclamato Freshen Up Tour, una tournée mondiale che fa seguito all’uscita di Egypt Station (2018), il suo 18° album da solista. Il tour italiano di Paul prevede anche una data presso le Mura Storiche di Lucca il 13 giugno 2020, proprio in occasione del Lucca Summer Festival, un importante manifestazione musicale che negli anni, sin dal 1998, ha ospitato numerose band e solisti di valore nazionale ed internazionale. L’artista, 77 anni, in compagnia della la sua storica band formata da Paul Wickens (tastiera), Bryan Ray (basso e chitarra), Rusty Anderson (chitarra) e Abe Laboriel Jr (batteria), suonerà di fronte a migliaia di persone nella suggestiva Piazza del Plebiscito, una superficie di circa 25.000 metri ubicata nel centro storico di Napoli, tra il lungomare e via Toledo.

Sono passati sette anni dall’ultimo concerto in Italia: l’ex Beatle si è esibito all’Arena di Verona il 25 giugno 2013. “Non posso credere che siano passati sette anni dal nostro ultimo concerto in Italia. Ci siamo divertiti tantissimo in quell’ultimo viaggio, quindi siamo certi che queste saranno due serate memorabili per noi, non vediamo l’ora di tornare. Tieniti pronta a scatenarti, Italia!” ha infatti annunciato Paul in un video pubblicato sui canali social. Brani come Hey Jude, Live and Let Die, Band on the Run e Let it be faranno parte di un’esperienza live di circa 3 ore, in cui l’artista britannico, a 50 anni esatti dallo scioglimento dei Beatles, avvenuto il 10 aprile del 1970, presenterà in concerto oltre 30 brani del suo repertorio da solista, del catalogo dei Wings e dei Beatles.

https://www.instagram.com/p/B5C35RnK_ss/

“Paul ti aspettavamo da tanto. Siamo orgogliosi che tu abbia scelto Napoli come prima tappa del tuo tour 2020 a piazza del Plebiscito. Welcome back!” è il messaggio lanciato sui social dal sindaco Luigi de Magistris. I biglietti saranno disponibili da venerdì 22 novembre alle ore 10.00 in pre-sale esclusiva per gli ascoltatori di Virgin Radio, la radio ufficiale dell’evento. La vendita generale dei titoli d’ingresso aprirà invece alle ore 10.00 del prossimo 25 novembre su Ticketone e sul sito del promoter ufficiale D’Alessandro & Galli.

Egypt Station, l’ultimo album in studio

Il 7 settembre 2018 è uscito Egypt Station, diciottesimo album in studio del cantautore britannico Paul McCartney pubblicato dalla Capitol Records. L’album, inciso in studi di registrazione tra Los Angeles, Londra, e Sussex, è stato prodotto da Greg Kurstin e Ryan Tedder, ed è stato anticipato dai singoli I Don’t Know (2018) e Come On to Me (2018). La grafica della copertina si ispira proprio ad un dipinto di McCartney del 1988, dal quale prende anche il titolo Egypt Station. Il disco ha debuttato in vetta alla Billboard 200, vendendo oltre 153.000 copie durante la sua prima settimana negli Stati Uniti d’America. Dallo stesso McCartney è stato descritto come un concept album, i brani infatti spesso ruotando attorno ad un unico tema. La prima esecuzione di Come On to Me davanti ad un pubblico si tenne a sorpresa in occasione di un piccolo concerto al pub Philharmonic Dining Rooms di Liverpool il 9 giugno 2018, durante il Carpool Karaoke, una sezione dello show americano The Late Late Show with James Corden, in cui il presentatore invita celebri ospiti musicali a cantare sulle loro stesse canzoni insieme a lui.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply