Breaking News

“PREMIO ITALIA A TAVOLA”, AL 2° TURNO 230MILA VOTANTI PER 37 FINALISTI

Un interesse in costante crescita quello che gravita attorno al sondaggio di “Italia a Tavola”. Si sono riaperte le votazioni per il turno conclusivo, che decreterà i sei “Personaggi dell’anno”.

I candidati che si sono qualificati ripartiranno tutti da zero voti. Si potrà votare una sola volta, con le stesse modalità (da 1 a 3 candidati per ogni categoria), anche se si è già votato nei turni precedenti. Il voto avrà una durata di 3 settimane, come le fasi precedenti. Il 17 febbraio, allo scoccare della mezzanotte, si conosceranno i nomi dei 6 Personaggi dell’anno 2018. Per quanto riguarda le classifiche alla fine del 2° turno, tra i Cuochi, Antonino Cannavacciuolo ha chiuso al primo posto. Dietro di lui Silvia Baracchi, seguita dal tristellato Massimo BotturaFilippo La Mantia è il quarto cuoco ad accedere alla finale, seguito dal vincitore dell’edizione passata, il presidente Fic, Rocco Pozzulo.

A qualificarsi per il 3° turno sono 7 cuochi invece che sei: in sesta posizione, infatti, con lo stesso numero di voti, Bruno Barbieri e Gennaro Esposito. Gino Sorbillo ha chiuso il 2° turno in vetta alla classifica dei Pizzaioli. La sestina che accede alla “finalissima” è completata, nell’ordine, da Gabriele Bonci, Giovanni Santarpia, Marzia Buzzanca, Renato Pancini e Pierino Cardonia. Non ce l’ha fatta il vincitore della passata edizione, Giuseppe Vitiello. Rimonta, nella categoria Pasticceri, di Francesca Speranza, che si è classificata prima. Secondo classificato Iginio Massari (vincitore nella passata edizione), seguito da Damiano Carrara

Vetulio Bondi, Renato Ardovino e Sal De Riso chiudono il sestetto dei pasticceri finalisti. È un’altra donna a dominare la classifica della categoria Sala e Hotel: Irina Mihailenko, al momento la candidata più votata di tutto il sondaggio (17.959 preferenze), che ha superato Antonello Magistà e Alessandro Scorsone, rispettivamente 2° e 3°. Seguono Vanni Berna, Massimo Rossi e Silvia Brunello, che accedono al turno finale. Non sono bastati a Luca Vissani, già vincitore lo scorso anno, i 13.997 voti per qualificarsi. Si conferma al vertice della categoria Barman Alex Siliberto. Dietro di lui Emilio Sabbatini, Guglielmo Miriello, Debora Cicero, Flavio Angiolillo e Gian Nicola Libardi, già vincitore nell’edizione 2015. Infine gli Opinion leader, dove Joe Bastianich ha chiuso in testa. Alessandro Borghese, secondo classificato, e Federico Quaranta, terzo, completano il podio del 2° turno. Benedetta Rossi, Roberta Garibaldi ed Ettore Prandini gli altri candidati che accedono alla fase conclusiva del sondaggio. 

Loading Facebook Comments ...

leave a reply