Breaking News

PSICOLOGIA. Per Settimana Benessere Psicologico 230 eventi in Campania

Antonella Bozzaotra: “Stiamo percorrendo la strada giusta”

Ci saranno “molte novità anche quest’anno. Saremo presenti, dal 14 al 19 ottobre, in tutti i capoluoghi di provincia con dei gazebo per un’indagine sul benessere percepito dai cittadini e dalle cittadine campane”. Cosi’ Antonella Bozzaotra, presidente dell’ordine degli psicologi della Campania, presenta la decima edizione della Settimana del benessere psicologico, iniziativa organizzata in collaborazione con Anci e Ufficio scolastico regionale. Saranno 230 gli eventi, tra dibattiti, conferenze, seminari, workshop e focus group, in programma nei 180 Comuni e nei 206 istituti scolastici della Campania che hanno scelto di diventare Città e Scuole amiche del benessere psicologico. Torna anche l’appuntamento con Studi aperti: da oggi al 19 ottobre i 370 professionisti che hanno aderito all’iniziativa offriranno una prima consulenza gratuita. “Dopo 10 anni – sottolinea Bozzaotra – è tempo di un primo bilancio.

Le migliaia di cittadini coinvolti, i Comuni e le scuole che regolarmente aderiscono all’evento sono la migliore dimostrazione che stiamo percorrendo la strada giusta. Lo sviluppo della psicologia passa attraverso le reti sociali, il confronto costante con i cittadini, con le istituzioni, con il mondo delle professioni e delle associazioni, per intercettarne i bisogni”. “Ritengo importantissimo – spiega Chiara Marciani, assessora alle Pari opportunità della Regione Campania – aver immaginato quest’anno che la settimana fosse dedicata al benessere nella città, coinvolgendo sia le scuole che i professionisti”. Prima della conferenza stampa sono stati premiati dall’assessora alle Politiche sociali del Comune di Napoli, Roberta Gaeta, i ragazzi che hanno contribuito alla realizzazione del progetto grafico per l’evento durante il laboratorio promosso dall’Ordine. “Nei mesi di giugno e luglio – continua Bozzaotra – abbiamo avuto dei laboratori in cui vari street artist hanno lavorato con i ragazzi residenti nelle comunità per minori italiani e stranieri non accompagnati che hanno prodotto la grafica della Settimana del benessere che rappresenta quello che noi crediamo siano la psicologia e la promozione del benessere psicologico”. Il benessere, rimarca Gaeta, “riguarda tutti: il contesto in cui viviamo, il territorio in cui viviamo. Moltiplichiamo quindi tutte le attività che possiamo mettere in campo con delle ripercussioni positive”.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply