SALMO CONQUISTA IL PUBBLICO NAPOLETANO AL NOISY FEST 2019

133

Arena Flegrea: l’icona del rap non accenna a fermarsi e manda in visibilio il suo pubblico

Ennesimo successo per Salmo venerdì sera nella suggestiva location partenopea in un’altra tappa del suo “Playlist Summer Tour”. Dopo essersi esibito sul palco del Teatro Palapartenope lo scorso 14 marzo durante la tournée nei palazzetti italiani, il rapper sardo, insieme alla sua band e alla sua crew di giovani talenti, torna a conquistare Napoli, questa volta in occasione del Noisy Naples Fest 2019.

Ad aprire il concerto è il rapper italiano Dani Faiv (pseudonimo di Daniele Ceccaroni), che proprio quest’anno ha preso parte della Machete Empire Records, scrivendo i brani Yoshi (con Tha Supreme e Fabri Fibra), FQCMP (con Salmo e Nitro), Walter Walzer (con Shiva), Orange Gulf (con Salmo e Jack The Smoker) e Machete Bo$$ (con Nitro e Jack the Smoker).

“Su le mani, Napoli!”

Subito dopo l’esibizione del membro della Machete Crew, Salmo entra in scena sulla sua sedia a rotelle motorizzata e scatena il pubblico con “90MIN”, uno dei pezzi principali del suo ultimo album Playlist registrato nel Red Bull Music Studio. Seguono i brani “Mic Taser”, “STAI ZITTO (feat. Fabri Fibra)”, “RICCHI E MORTI” e altre tracce dei suoi precedenti lavori discografici. La seconda parte dello show è dedicata invece alla nuovissima uscita: Machete Mixtape Vol. 4, mixtape del collettivo italiano Machete Crew pubblicato da Sony Music e Machete Empire Records, già in cima alla classifica FIMI dei dischi più venduti in Italia. A fine serata i rapper SalmoDani Faiv cantano in duetto Wow Rmx, una versione del tutto personalizzata della hit di Post Malone. I due riutilizzano il flow originale della canzone per raccontare alcuni episodi della loro vita.

Il tour estivo nelle città italiane, tuttavia, non si ferma qui: Salmo, domenica 28 luglio, si prepara ad animare l’Arena della Regina a Cattolica (RN).

PhotoCredit: Serena Schettino




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *