Breaking News

Samp-Napoli, attenti a quei due 

Quagliarella e Gabbiadini sulla strada per la Champions

Osimhen, il più in forma, dovrebbe essere preferito a Mertens. Il nigeriano ha cambiato il volto del Napoli nel secondo tempo contro i bianconeri, presente, attivo, con la gamba che ha ripreso a girare a ritmo pieno. E sull’out sinistro c’è Politano e non Lozano, che non è ancora pronto, schierato a Torino ma distante dalla scintillante condizione che l’ha reso a lungo il migliore (con Insigne) nella stagione azzurra. E se in mezzo, con i limiti e i pregi mostrati nell’ultimo periodo, ci sarà il duo Demme-Fabian, con Zielinski un passo più avanti, dovrebbe essere Manolas ad affiancare Koulibaly, con Di Lorenzo e Mario Rui sugli esterni difensivi e il ritorno di Ospina. Ma oltre agli uomini, alla tattica, serve la mentalità, la voglia di giocarsi il piatto forte fino alla fine. Due mesi scarsi, prima del rompete le righe. Con o senza Coppa.

Loading Facebook Comments ...

leave a reply