SBARCO URGENTE PER 9 MIGRANTI IN CONDIZIONI PSICOLOGICHE INSTABILI

52

Sadicamente, il Cattolico Capo Religioso della Lega – tutto Santi, Rosari e Madonne – punta allo stillicidio delle sofferenze dei naufraghi raccolti dalla Nave Ong Open Arms. Uno osceno film già visto in altre occasioni. Bisogna stare male per essere sbarcati! Matteo Salvini – ormai è chiaro – usa Ferocia e Crudeltà come strumento propagandistico. Da vomito! L’Italia del Diritto non può macchiarsi con un Ministro così!

E’ accaduto che nella tarda serata di ieri – dopo i vani e molteplici allarmi lanciati nel corso della giornata dai medici saliti a bordo della Ong per controllare lo stato di salute delle persone raccolte in mare – la Prefettura di Agrigento ha autorizzato lo sbarco di 5 migranti in condizioni psicologiche instabili e di 4 loro familiari.

Ripende, così, il vergognoso rito degli sbarchi a rate. Esattamente come era avvenuto in precedenti occasioni. Una Vergogna Italiana sull’Altare dei Capricci del Signor Ministro dell’Interno.

Come è noto, a bordo della Open Arms le condizioni igienico-sanitarie sono pessime. Non lascia dubbi il responso dei medici della Cisom dopo l’ispezione sulla Nave che dall’alba di oggi è alla fonda a Cala francese a poche centinaia di metri dal porto di Lampedusa.

Ora restano a bordo, nonostante la grave situazione – antibiotici terminati e molti migranti con infezioni da ferite da fuoco malcurate – tutti gli altri profughi salvati nei giorni scorsi dai volontari. Sono in 135 a testimoniare la Barbarie Salviniana!

Il tutto grazie all’Osceno Giocattolo – Il Decreto Sicurezza Bis – che hanno contribuito a infiocchettare anche i fino a sette giorni fa accondiscendenti Cinquestelle.

15/08/2019   h.21.00

 

 

 

 

 




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *