Siria: evacuata postazione Usa dopo bombardamento Turchia

45

La postazione americana del nord est è stata evacuata dopo essere finita sotto il fuoc  della Turchia.

Lo afferma un funzionario del Pentagono, sottolineando che le truppe hanno lasciato l’avamposto dopo l’esplosione causata dalla Turchia. L’evacuazione dovrebbe essere temporanea. Il Pentagono ha messo in guardia la Turchia dall’evitare azioni che possano tradursi in una immediata azione di difesa americana. Pentagono, nessun americano ferito da esplosione turca. Le truppe americane sono finite in Siria sono finite sotto i colpi di artiglieria della Turchia, con un’esplosione a poche centinaia di metri da dove si trovavano i militari. Lo afferma il Pentagono, sottolineando che nessuno è rimasto ferito e che le truppe non si sono ritirare da Kobani, dove si trovavano. I turchi, riferisce il Pentagono, sapevano che nell’area c’erano truppe americane.




Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *