Breaking News

TRASPORTI, NAPOLI CON 8MILA ADDETTI È LA TERZA CITTÀ IN ITALIA

Il primato dei trasporti alla Lombardia con 28 mila le imprese, 250 mila gli addetti e 39 miliardi di fatturato

In Italia prime Roma e Milano con 14mila imprese nei trasporti, Napoli con 8 mila, Torino con 6 mila, Bologna, Bari e Genova con 4 mila. Forte la crescita a Palermo con 2 mila impese, +4,5% in un anno. Sono 28 mila le imprese in Lombardia per 250 mila gli addetti e 39 miliardi di fatturato secondo i dati della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi per il 2018. La Lombardia pesa circa un quinto sul settore nazionale, che conta 158mila imprese e 1,4 milioni di addetti. Il settore è stabile per imprese in un anno in regione e in Italia. Ma gli addetti crescono in regione, oggi sono 6 mila in più di un anno fa, +2,4% mentre restano stabili in Italia. Una mobilità sempre più smart, grazie alla crescita di settori di supporto come commercio online (+10,2%), hi-tech (+2,1%), software (+11,2%), informatica (+4,8%), design innovativo (+2%). Ma anche più ecologica: rispetto alla media italiana in Lombardia per andare al lavoro si usa di più la bici (1,9% rispetto a 1,7%) ed è più elevata la quota di studenti lombardi che si muovono a piedi o in bici per raggiungere il luogo di studio, circa un terzo.

Per Carlo Sangalli, presidente della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi: “Milano è una vera smart city anche per le oltre 45 mila imprese attive nei settori smart come ambiente, alta tecnologia, digitale. Milano smart city deve puntare su infrastrutture materiali e immateriali sempre più avanzate. La Tav è fondamentale per connettere meglio Milano e il nostro Paese all’Europa. Oltre il 91% di 2400 imprese intervistate recentemente dalla Camera di commercio ritiene che la Tav Torino-Lione potrebbe avere effetti positivi per la nostra economia”. Il presidente di Assolombarda Carlo Bonomi ha aggiunto: “Non accetteremo mai la tirannia della distanza. C’è un contesto nel quale radicare la nostra visione: ed è quello di far ascendere Milano nel ranking delle Global Smart Cities”

Loading Facebook Comments ...

leave a reply