Breaking News

UNIVERSIADI, STRADE OFF LIMITS E DIVIETI INTORNO AGLI IMPIANTI SPORTIVI

Interessati tutti gli impianti che ospiteranno le gare delle Universiadi per lo Stadio San Paolo

Speciali dispositivi di mobilità sono stati predisposti per gli impianti sportivi dove si disputeranno le gare delle Universiadi. Sono interessati tutti gli impianti che ospiteranno le gare per lo Stadio San Paolo, secondo quanto stabilito dagli Assessorati alla Mobilità e Polizia Municipale del Comune di Napoli, dal 6 al 14 luglio 2019, sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata, su ambo i lati dei seguenti tratti di strada: via G.B. Marino, da P.le Tecchio a via G.Leopardi; via F. Galeota, da via G.B. Marino a via L. Tansillo; via L. Tansillo da via F. Galeota a via J. De Gennaro; via P.J. De Gennaro, da via L. Tansillo a via G.B. Marino; Piazzale D’Annunzio, dall’ingresso sottopasso fino a via P.J. De Gennaro (corsia antistante la Curva «B»). Fino al 13 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà istituito il senso unico di marcia in via Campagna, dall’angolo della Scuola «Giacinto Gigante» a via Cavalleggeri d’Aosta. Per il Palabarbuto e la Piscina Scandone, dal 29 giugno e fino al 14 luglio, sarà istituito il divieto di transito veicolare eccetto i veicoli muniti di accredito rilasciato a cura dell’Organizzazione: in via Labriola e viale Giochi del Mediterraneo lungo il tratto di strada compreso tra le intersezioni di via Labriola e di via Barbagallo. Alla Mostra d’Oltremare, dal 27 giugno al 14 luglio, sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata: in viale Kennedy, dal distributore di benzina dismesso fino al semaforo del varco di ingresso Mostra D’Oltremare.

Per l’Area ex Nato, dal 30 giugno al 07 luglio, sarà vigente il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata: in viale della Liberazione, nei pressi degli ingressi dell’area ex Nato; in via San Gennaro. Per il Polifunzionale di Soccavo, dal 28 giugno al 13 luglio , sarà vigente il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata in in viale Adriano, dall’altezza del centro di salute mentale a via Appio Claudio. Sul Lungomare di Napoli (Hotel Continental e Hotel Excelsior), dal 26 giugno al 15 luglio sarà istituito il il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata: in via Chiatamone, dal civico 40 al 53; via Dumas padre, fino all’incrocio di via Chiatamone; via Partenope, ingresso hotel Excelsior; Via Nazario Sauro, da via Partenope a via Lucilio; Via Generale Orsini, dall’incrocio con via Partenope all’incrocio con via Lucilio. Dal 6 al 12 luglio sarà attuato il senso unico di circolazione in via Santa Lucia, da via Lucilio a via Nazario Sauro. Per il Circolo del tennis, sul Lungomare di Napoli, dal 28 giugno al 14 luglio, sarà vigente il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata, viale Dohrn nel tratto compreso tra la Rotonda Diaz e Piazza della Repubblica, lato Circolo del Tennis. Per il Palavesuvio dal 28 giugno al 13 luglio 2019, sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata: via L. Napoletano, entrambi i lati; via Petri, ambo i lati; via Argine direzione Napoli. Per consentire le manifestazioni previste al Paladennerlein, dal 28 giugno al 13 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, istituire: il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata in via Sesto Fiorentino e via delle Repubbliche Marinare. È prevista la sospensione della fermata autobus ANM di via delle Repubbliche Marinare n. 279 BIS. Per il Centro Sportivo Virgiliano, dal 3 al 12 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata: area antistante l’ingresso principale del Parco Virgiliano; intersezione con via Tito Lucrezio Caro. Per lo Stadio Collana, dal 3 al 13 luglio sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata in via Riberia: lato Stadio, da vico Acitillo a via Gemito; fronte stadio, da passo carrabile civ. 8 a via Gemi

Loading Facebook Comments ...

leave a reply