Breaking News

Vaccino dimostrativo Anticovid: poche dosi, molto clamore

Squallido spot di Matteo Salvini nelle vesti di Babbo Natale in borghese

Regalo al Plenipotenziario Domenico Arcuri, al Governo o a Chi? L’interrogativo sorge spontaneo – direbbe Qualcuno – di fronte all’eccessivo battage attorno all’arrivo delle prime dosi dimostrative di Vaccino Anticovid. Da giorni i Media stanno martellando su un pugno di Dosi, quasi che il Paese fosse alla vigilia di una Campagna Vaccinatoria di Massa. Non è così. Ancora per mesi dovremo convivere col Virus e subirne le conseguenze: dai drammi occupazionali e produttivi alle limitazioni negli spostamenti.

Un clamore eccessivo – questo Mediatico – figlio anche del Conformismo di cui si nutre l’Informazione.

A proposito di Spot, trova spazio negli Appunti sotto l’Albero anche quello da Voltastomaco prodotto dal Capo Politico e Religioso della Lega, Matteo Salvini, lo Stesso Personaggio che nell’approssimarsi del Natale di due anni fa – in uno slancio di Solidarietà – annunciò fieramente che i Disperati raccolti in mare mai e poi mai avrebbero messo piede sul Territorio Italiano. Non andò così grazie all’intervento di un Giudice. Altra musica quest’anno. Nelle vesti di un Babbo Natale in borghese, il Leghista ha distribuito pacchi-dono ai bisognosi coadiuvato dalla madrina dei City Angels Milanesi. Il tutto sotto l’occhio di telecamere servili e genuflesse appositamente convocate. Uno squallido spot in danno di disgraziati. Una Trovata Propagandistica che – come è noto – ha finito con lo scatenare l’Inferno nella Associazione di Volontariato.

Intanto oggi – in barba alla Giornata Festiva – si torna nell’Aula di Montecitorio. All’Ordine del Giorno quello che una volta era chiamato Bilancio. Sarà approvato nonostante i Ragli di Matteo Renzi…

 

Ps. “Sopra le Righe”, è uno spazio in progress che a seconda degli avvenimenti di giornata aggiornerà il commento arricchendolo. “Sopra le Righe” è uno spazio che offre a chi scrive il privilegio di potersi esprimere in prima persona su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui le opinioni del sottoscritto talvolta non appariranno coerenti con la linea editoriale di Hashtag24news. Voltaire docet…
Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola gratificata dalla maiuscola. La maiuscola – insomma – funge da sottolineatura. Chiedo venia a Quelli della Crusca,,,
Loading Facebook Comments ...

leave a reply